Condizioni Generali di Vendita (CGV)

1.Premesse e definizioni

1.1Questo sito web www.LeSUR.it (d’ora in poi, in sigla, LeSUR o “il Sito”)
è di proprietà della società LOCANDA AL CASTELLO DI BUTTRIO S.A.S. DIALESSANDRA FELLUGA & C., in sigla “LOCANDA AL CASTELLO DI
BUTTRIO”, con sede in Buttrio (UD) – Via E. Morpurgo n. 9 C.F.e P. IVA
02507360309 numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Udine n.266416,tel 0432673040 fax 0432684179 mail lesur@castellodibuttrio.it pec locandacastellodibuttrio@legalmail.it

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV) hanno ad oggetto la presentazione e la vendita tramite rete telematica da parte del Fornitore (tale intendendosi la Locanda) al Cliente (come di seguito definito all’art. 1.2) di prodotti(abbigliamento, profumazioni ambiente, biancheria da bagno, accessori per la casa) presentati nel sito LeSUR.it, nell’osservanza della normativa italiana ed in particolare, laddove applicabile, del D. Lgs. 206/2005 – Codice del Consumo, con specifico riferimento alle disposizioni in materia di contratti a distanza, nonché della normativa in materia di commercio elettronico di cui al D. Lgs. n. 70/2003 e, con riferimento alla tutela della riservatezza dei dati, delle previsioni di cui al D.Lgs. n. 196/2003 e di cui al Provvedimento n. 229 del 8 maggio 2014 del Garante per la Tutela dei Dati Personali.

1.2 All’interno delle presenti CGV trovano applicazione le seguenti definizioni:

“Consumatore”: qualsiasi persona fisica che effettui un ordine al di fuori dell’esercizio di un’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale e per scopi estranei alla stessa. Le previsioni delle presenti CGV che facciano riferimento ai “Consumatori” trovano applicazione esclusivamente nei confronti dei soggetti che ricadano nella relativa definizione;

“Professionista” o “Non Consumatore”: qualsiasi persona fisica o giuridica che effettui un ordine nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale

“Cliente”: la persona fisica o giuridica, Consumatore o Professionista/ Non Consumatore, che effettua un ordine per l’acquisto di uno o più Prodotti presenti nel Sito

“Fornitore”: la persona giuridica che fornisce al Cliente il/i Prodotto/i  presenti sul Sito, per tale intendendosi La Locanda

“Prodotto”: ogni bene presentato sul Sito di cui è possibile l’acquisto tramite il Sito medesimo
“Contratto”: ogni accordo tra il Fornitore e il Cliente, concluso secondo le modalità indicati nelle presenti CGV, avente ad oggetto l’acquisto da parte del Cliente dei Prodotti venduti dal Fornitore
“Ordine”: ogni proposta formulata dal Cliente al Fornitore per l’acquisto di uno o più Prodotti presenti sul Sito, secondo le modalità indicate nelle presenti CGV

“Giorno lavorativo” o “giorni lavorativi”: giorni in cui i nostri uffici sono aperti per le normali attività (generalmente tutti i giorni dalle ore 9 – nove – alle ore 17 – diciassette – esclusi sabato, domenica, le festività ed in occasione di alcune circostanze eccezionali di cui sarà data tempestiva notizia sul Sito)

“Eventi di Forza Maggiore”: situazioni risultanti (direttamente o indirettamente) da eventuali scioperi, serrate, incendi, inondazioni, comprovata impossibilità di procurarsi prodotti (anche per cessata attività degli artigiani fornitori), materiali o servizi, guasti, ritardi da parte dei fornitori o dei corrieri, leggi o regolamenti governativi o qualsiasi altra causa o evento che esuli dal nostro controllo. L’elencazione è fornita a titolo esemplificativo e non esaustivo.

2. Ambito di applicazione

2.1 Le presenti CGV si applicano a tutti i Contratti relativi alla vendita online dei Prodotti presenti sul Sito, e formano parte integrante e sostanziale di ogni proposta, Ordine e Conferma d’Ordine di acquisto dei Prodotti medesimi.

2.2 Prima di procedere all’acquisto il Cliente è tenuto a leggere attentamente le presenti CGV.

2.3 Il Cliente potrà conservare copia delle presenti CGV (oltre che di tutti i documenti di cui si compone il Contratto relativo ai Prodotti acquistati sul Sito) avvalendosi delle normali funzionalità del proprio browser. E’ altresì possibile scaricare le presenti CGV su formato PDF ed archiviarle cliccando QUI , conservandone copia su supporto cartaceo o digitale.
2.4 Con la trasmissione al Fornitore di un Ordine relativo all’acquisto di Prodotti il Cliente dichiara di aver letto, compreso ed accettato incondizionatamente le presenti CGV. Qualora il Cliente non intendesse accettare/ non condividesse alcune delle presenti CGV deve astenersi dall’inviare al Fornitore l’Ordine per l’acquisto di Prodotti.

2.5 Il Fornitore si riserva la facoltà di modificare in ogni momento le presenti CGV. Eventuali modifiche saranno applicabili al momento della loro pubblicazione sul Sito. Le condizioni applicabili al singolo Ordine sono quelle pubblicate sul Sito al momento della trasmissione dell’Ordine al Fornitore.

3.Modalità di conclusione del Contratto

3.1 La presentazione dei Prodotti sul Sito rappresenta un invito rivolto agli utenti del Sito a formulare nei confronti del Fornitore una proposta d’acquisto. Tali inviti non hanno efficacia vincolante per il Fornitore, ed in particolare non costituiscono offerte al pubblico ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1336 del Codice Civile italiano, restando nella piena discrezionalità del Fornitore l’accettazione o meno delle proposte d’acquisto eventualmente formulate dagli utenti.
3.2 Il Cliente potrà selezionare uno o più Prodotti di interesse presenti sul Sito ed inserirli in un “carrello virtuale” seguendo le istruzioni presenti sulla pagina web relativa al carrello. Per effettuare l’acquisto non è necessaria la registrazione al Sito. L’Utente può inviare il Modulo d’Ordine anche senza essersi registrato al Sito, inserendo nel Modulo predetto i dati ivi richiesti. In mancanza di registrazione, i dati inseriti verranno utilizzati al fine di evadere l’ordine e non verrà creato alcun account personale. L’Utente che lo desideri può creare un account personale registrandosi al Sito; la registrazione avviene selezionando l’opzione “Crea Account” che si trova in fondo al Modulo d’Ordine ed inserendo i dati richiesti.
3.3 Prima di procedere all’inoltro dell’Ordine il Cliente potrà sempre visualizzare e modificare il contenuto del carrello, aggiungendo o eliminando Prodotti già selezionati. Il Cliente in particolare potrà rimuovere i Prodotti già inseriti nel carrello cliccando sul simbolo “X” in corrispondenza del Prodotto che intende rimuovere. Il carrello verrà modificato automaticamente con aggiornamento della pagina web, ed il Prodotto rimosso verrà eliminato.

3.4 Una volta completato l’inserimento dei Prodotti nel carrello, l’Utente potrà compilare il Modulo d’Ordine elettronico mediante l’inserimento dei dati personali richiesti. Il sistema segnala eventuali errori derivanti dalla omessa indicazione di dati obbligatori nei vari campi. I dati inseriti potranno essere modificati utilizzando la funzione “cancella”. Qualora l’utente abbia già effettuato la registrazione in occasione di visite o acquisti precedenti, i dati personali in precedenza forniti compariranno automaticamente nel Modulo d’Ordine. In questo caso il Cliente avrà sempre la possibilità di modificare i propri dati personali mediante accesso all’account creato al momento della registrazione. Se l’Utente non è registrato il Modulo d’Ordine dovrà essere compilato con i dati richiesti.

3.5 Prima di concludere l’Ordine l’Utente dovrà accettare le presenti CGV nonché l’informativa sulla Privacy, cliccando sul relativo pulsante presente sul modulo d’Ordine; la mancata accettazione impedisce di proseguire la procedura d’acquisto e di inoltrare l’Ordine al Fornitore. Con l’invio dell’Ordine il Cliente conferma pertanto di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d’acquisto, di aver letto, accettato, memorizzato e/o stampato le presenti CGV e di aver preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali, ivi compresa l’informativa sui cookies, prestando il proprio consenso al trattamento laddove previsto.

3.6 Per concludere l’Ordine, l’Utente dovrà quindi cliccare il tasto “Procedi a PayPal”,visibile sulla pagina web relativa al carrello, e verrà collegato al Sito “PayPal” per eseguire il pagamento (si vedano di seguito le modalità di Pagamento – art. 6).

3.7 Una volta che il Cliente avrà concluso la procedura di pagamento l’Ordine viene inoltrato al Fornitore. Ogni Ordine inoltrato con tali modalità dovrà intendersi a tutti gli effetti quale proposta contrattuale rivolta dal Cliente al Fornitore.

3.8 Una volta che il sito PayPal avrà processato il pagamento il Cliente riceverà dal Fornitore una e-mail all’account di posta elettronica comunicato al momento dell’Ordine, con la quale verrà confermato il ricevimento dell’Ordine.

3.9 Il Fornitore avrà facoltà di accettare o meno gli Ordini inoltrati dai Clienti; la mancata accettazione dell’ordine verrà comunicata tempestivamente dal Fornitore al Cliente; in caso di mancata accettazione, il Cliente non potrà avanzare diritti o pretese nei confronti del Fornitore.

In caso di mancata accettazione dell’Ordine il Cliente riceverà una mail di riepilogo dell’Ordine che non sarà portato a termine, contenente l’indicazione delle caratteristiche essenziali del/i prodotto/i e del prezzo.

In caso di accettazione dell’Ordine, il Cliente riceverà dal Fornitore una mail di conferma, contenente l’indicazione delle caratteristiche essenziali del/i prodotto/i ordinati e l’indicazione dettagliata del prezzo.

Il Contratto si considera concluso nel momento in cui il Cliente riceve la mail di Conferma d’Ordine sul proprio account di posta elettronica.

A seguito dell’accettazione dell’Ordine il Cliente riceverà inoltre una mail dallo Spedizioniere incaricato, contenente le informazioni relative ai tempi di consegna e le indicazioni necessarie ai fini della tracciabilità della spedizione.

3.10 I Clienti registrati potranno visionare in ogni momento i dati relativi al Contratto mediante accesso all’account personale, accessibile al link http://www.lesur.it/my-account/, previo accesso al Sito tramite le credenziali condivise. I clienti non registrati potranno visionare i dati relativi al contratto nella mail di Conferma d’Ordine di cui al punto 3.9 che precede.

4.Informazioni sui Prodotti e disponibilità dei Prodotti

4.1 Ciascun Prodotto rappresentato nel Sito ed acquistabile mediante il medesimo è illustrato nella relativa scheda informativa, che ne riporta le principali caratteristiche. L’immagine a corredo della scheda descrittiva di ciascun Prodotto è soltanto indicativa delle caratteristiche del medesimo, ed in particolare i colori del Prodotto consegnato potrebbero differire da quelli del Prodotto rappresentato sul Sito per effetto del browser internet e/o del monitor utilizzati dall’utente. Inoltre, se trattasi di Prodotti artigianali, vi potrebbero esservi lievi difformità tra i Prodotti rappresentati sul Sito e quelli corrispondenti consegnati al Cliente che ha acquistato il Prodotto. In tali casi il Fornitore non assume alcuna responsabilità, purchè tali difformità rientrino nella tolleranza d’uso e non compromettano la funzione del Prodotto.

4.2  Il Fornitore si riserva la facoltà di modificare il catalogo dei Prodotti proposti sul Sito a suo insindacabile giudizio.

4.3 Il Fornitore indica nel Sito i prodotti disponibili e quelli non disponibili per l’acquisto, monitorando ed aggiornando tale disponibilità. Tuttavia, poiché può accadere che più Clienti acquistino, contemporaneamente o a breve distanza l’uno dall’altro, lo stesso Prodotto, esso potrebbe essere indicato per un breve periodo come disponibile sul Sito, ma essere in realtà esaurito o di non immediata disponibilità. In questi ed in altri casi di  sopravvenuta indisponibilità del Prodotto il Fornitore avviserà con ogni possibile sollecitudine il Cliente inviando una comunicazione a mezzo posta elettronica all’indirizzo indicato nell’Ordine, e – nel caso in cui il pagamento del prezzo fosse già avvenuto – il Fornitore provvederà al relativo rimborso entro 48 ore a mezzo PayPal,e il Contratto si intenderà risolto tra le parti limitatamente al Prodotto o ai Prodotti divenuti indisponibili.

5. Prezzi

5.1 Tutti i prezzi di vendita dei Prodotti esposti sul Sito sono espressi in euro.

5.2 Tutti i prezzi di vendita sono comprensivi di IVA e non includono eventuali dazi, tasse di importazione o altre imposte applicabili nel Paese di destinazione dei prodotti ordinati, ove questo sia un Paese extraCEE. Tali costi, diversi da paese a paese, sono a carico del Cliente, al quale spetta l’onere di verificarne l’ammontare presso le competenti autorità doganali.

5.3 I prezzi di vendita non comprendono le spese di spedizione previste nel successivo art. 7 delle presenti CGV.

5.4 Il Fornitore si riserva il diritto di modificare in qualunque momento i prezzi dei Prodotti offerti. In ogni caso eventuali modifiche del prezzo non saranno efficaci nei confronti dei Clienti che abbiano già provveduto all’inoltro dell’Ordine, per i quali continuerà ad applicarsi il prezzo indicato al momento di tale inoltro. E’ onere del Cliente accertare il prezzo finale di vendita prima di inoltrare il modulo d’Ordine relativo al Prodotto selezionato per l’acquisto.

6. Pagamenti e fatturazione

6.1 Il prezzo del Prodotto ordinato dovrà essere versato dal Cliente integralmente e contestualmente all’inoltro dell’Ordine. Il versamento integrale del prezzo è condizione essenziale per l’evasione dell’Ordine da parte del Fornitore.
6.2 Il pagamento dovrà essere eseguito mediante PayPal, seguendo le istruzioni che compariranno al momento dell’Ordine.

6.3 Le informazioni finanziarie fornite dal Cliente per eseguire il pagamento saranno inviate direttamente al gestore / fornitore del relativo servizio di pagamento elettronico senza che il Fornitore possa accedervi o venirne a conoscenza. Il Fornitore non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento e/o illecito da parte di terzi degli strumenti di pagamento utilizzati per l’acquisto dei Prodotti.

6.4 In caso di mancata accettazione dell’Ordine, il Fornitore provvederà tempestivamente a restituire ai Clienti mediante PayPal gli importi già eventualmente corrisposti.

6.5 Per ogni pagamento il Fornitore emetterà il relativo documento fiscale  con intestazione conforme ai dati indicati dal Cliente nel modulo d’ordine. Il documento fiscale verrà inviato al Cliente a mezzo posta elettronica contestualmente alla Conferma d’Ordine.

7.Consegna e spese di consegna

7.1 I Prodotti di cui agli Ordini confermati dal Fornitore e per i quali si sia provveduto al pagamento del prezzo verranno consegnati all’indirizzo specificato dal Cliente nel modulo d’Ordine.

7.2 I Prodotti ordinati saranno consegnati tramite un servizio di corriere a domicilio. Per “spedizione” si intende la consegna della merce al corriere.

7.3 Per gli Ordini accettati prima delle ore 17,00 (diciassette) di un giorno lavorativo, la spedizione avviene normalmente entro il decimo giorno lavorativo successivo.

7.4 Le spese di consegna non sono comprese nel prezzo di vendita del Prodotto. Esse verranno indicate nel modulo d’ordine e potranno subire variazioni in relazione alla modalità di consegna prevista dal Fornitore o prescelta dal Cliente, al luogo di destinazione e alle caratteristiche di peso e misura del Prodotto ordinato. Le spese di consegna devono essere integralmente versate, unitamente al prezzo di vendita del Prodotto, contestualmente all’inoltro dell’Ordine. Eventuali promozioni relative alle spese di spedizione del Prodotto saranno rese note di volta in volta al Cliente.
7.5 In caso di spedizione a mezzo corriere, quest’ultimo consegnerà la  merce solo a fronte della sottoscrizione della prova di consegna da parte del destinatario o di altra persona da questi incaricata al ritiro. Al momento della consegna il Cliente dovrà controllare che il numero di colli corrisponda a quanto indicato nella Conferma d’Ordine (se e in quanto ciò sia rilevabile con esame esterno, e salvo il caso in cui più Prodotti ordinati siano introdotti in un unico pacco) e che l’imballo risulti integro, non danneggiato, bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche). Eventuali danni all’imballo e/o la mancata corrispondenza del numero di colli devono essere immediatamente contestati, apponendo la dicitura RISERVA DI CONTROLLO o equivalenti sulla prova di consegna del corriere e specificando il motivo della riserva (es. “imballo bucato” o “imballo schiacciato” ecc.). Un volta firmata la prova di consegna del corriere senza riserve, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

8.Mancata o ritardata consegna
8.1 Il Fornitore non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna qualora: a) essa dipenda da fatti imputabili al corriere/vettore/spedizioniere o servizio postale, a seconda della modalità di consegna indicata dal Fornitore o prescelta dal Cliente; b) essa dipenda da fatti imputabili al produttore/fornitore dal quale il Fornitore acquista i prodotti ordinati dal Cliente; c) il Fornitore non sia in grado di supplire alla mancata disponibilità dei Prodotti ordinati per circostanze non soggette al suo controllo; d) essa dipenda da cause di forza maggiore (ivi comprese difficoltà nei trasposti non imputabili al corriere /vettore/ spedizioniere).

8.2 Nei casi di cui al punto 8.1 il Fornitore provvederà a comunicare al Cliente l’impossibilità della consegna o il ritardo e la causa di tale impossibilità o ritardo, nel tempo più breve possibile tenuto conto della natura della causa della mancata consegna o del ritardo. Con la medesima tempestività verrà comunicato il venir meno della causa della mancata consegna o del ritardo.

8.3 Qualora il Cliente sia un Consumatore e taluna delle circostanze di cui ai punti 8.1 a), b) e c) non consenta di procedere alla consegna del Prodotto entro 30 giorni dall’inoltro dell’Ordine, il Fornitore restituirà al Cliente l’importo anticipato a titolo di prezzo del Prodotto, entro 30 giorni decorrenti dalla comunicazione al Cliente della causa della mancata consegna o del ritardo.

8.4 Nei casi di cui al punto 8.1 sub d) il Fornitore ha facoltà di sospendere l’esecuzione di tutti gli obblighi derivanti dalla stipula del contratto di vendita. Qualora la causa di forza maggiore persista per un periodo superiore a due mesi ciascuna delle parti potrà recedere dal Contratto. In caso di recesso il Cliente non avrà diritto ad alcun risarcimento /indennizzo a qualsiasi titolo, salvo il diritto alla restituzione degli importi anticipati a titolo di prezzo del Prodotto, entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso.

8.5 Qualora il Cliente sia un Consumatore, il rischio di perimento fortuito dei Prodotti sarà sopportato dal Fornitore sino alla loro consegna all’indirizzo indicato nel modulo d’ordine, anche qualora la spedizione non sia assicurata. Qualora il Cliente sia soggetto diverso da un Consumatore, il rischio di perimento fortuito viene trasferito in capo al Cliente nel momento della consegna del Prodotto al primo vettore.

8.6 Nei casi di mancata o ritardata consegna per cause diverse da quelle indicate al punto 8.1, il Fornitore informerà il Cliente dell’impossibilità o del ritardo nella consegna nel più breve tempo possibile, concordando eventualmente un diverso termine. Qualora non sia possibile trovare un accordo su un diverso termine di consegna, il Fornitore restituirà al Cliente l’intero importo versato.

8.7 Nel caso in cui il Prodotto ordinato, spedito tramite corriere, non perviene al Cliente entro il termine stabilito, il Cliente dovrà contattare il Fornitore utilizzando i recapiti indicati nel Sito.

8.8 Nel caso in cui il Prodotto ordinato non sia stato consegnato per impossibilità del Cliente a riceverlo, questi dovrà contattare il corriere tramite i riferimenti usualmente comunicati dal corriere medesimo per i casi di mancata ricezione della merce; solo nel caso in cui tale contatto risulti impossibile, il Cliente contatterà il Fornitore utilizzando i recapiti indicati nel Sito.

9. Garanzia

9.1 Qualora il Cliente sia un Consumatore, il Prodotto acquistato secondo le presenti CGV è coperto dalla garanzia legale di conformità prevista dagli artt. 128, 129, 130, 131, 132, 134, 135 del D. Lgs. 206/2005.

9.2 Ove riscontri vizi e/o difetti nel Prodotto/i oggetto di acquisto secondo le presenti CGV, il Cliente che sia un Consumatore dovrà farne denuncia a pena di decadenza entro due mesi dalla scoperta, mediante comunicazione da inviare a mezzo e-mail all’indirizzo lesur@castellodibuttrio.it o all’indirizzo PEC locandacastellodibuttrio@legalmail.it . Nella comunicazione il Cliente dovrà indicare il numero dell’Ordine e descrivere nel modo più dettagliato possibile la natura del vizio e/o difetto riscontrato, i recapiti a cui può essere contattato ed ogni altro elemento utile alla corretta identificazione del reclamo.

9.3 Nella denuncia il Cliente Consumatore dovrà precisare se intende  richiedere la sostituzione o la riparazione del Prodotto/i. La scelta tra riparazione e sostituzione rimarrà nella disponibilità del Consumatore, salvo il caso in cui il rimedio prescelto risulti oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro.

9.4 Il Fornitore provvederà ad effettuare le riparazioni o sostituzioni richieste entro un termine congruo dal ricevimento della richiesta del Cliente. Qualora la riparazione o la sostituzione richieste risultino impossibili o eccessivamente onerose, oppure non siano avvenute entro un termine congruo, oppure abbiano arrecato notevoli inconvenienti al Cliente, quest’ultimo potrà richiedere a sua scelta una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto. Non sarà in ogni caso ammessa la risoluzione del Contratto per difetti di lieve entità, rispetto ai quali non sia stato possibile o risulti eccessivamente oneroso procedere alla riparazione o alla sostituzione del/i relativo/i Prodotto/i.

9.5 Qualora il Cliente sia un soggetto diverso dal Consumatore, si applicano le garanzie previste dal Codice Civile italiano con i relativi termini, decadenze e limitazioni. Le comunicazioni relative alla garanzia dovranno essere inviate al Fornitore ai seguenti recapiti Lesur@castellodibuttrio.it, indirizzo PEC locandacastellodibuttrio@legalmail.it

10. Diritto di recesso

10.1 Ai sensi degli artt. 52 e seguenti del D. Lgs. 206/2005 il Cliente, qualora sia un Consumatore, ha diritto di recedere dal Contratto concluso con il Fornitore senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo entro 14 (quattordici) giorni.

10.2 Il periodo di recesso di cui al punto 10.1 termina dopo quattordici giorni a partire:
– dal  giorno  in  cui  il Consumatore  o  un  terzo,  diverso  dal  vettore  e  designato   dal consumatore, acquisisce il possesso fisico dei beni;
–  nel caso di beni multipli ordinati dal Consumatore  mediante un solo ordine e consegnati  separatamente,  dal  giorno  in  cui  il Consumatore  o  un  terzo,  diverso  dal  vettore  e  designato   dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene;
–  nel caso di consegna di un bene costituito da lotti o  pezzi multipli, dal giorno in cui il Consumatore o un  terzo,  diverso  dal vettore e designato dal Consumatore, acquisisce  il  possesso  fisico dell’ultimo lotto o pezzo.

10.3 Il Consumatore è tenuto ad informare il Fornitore della sua decisione di esercitare il recesso prima della scadenza del termine di cui ai punti 10.1. e 10.2.  A tal fine il Consumatore puo':
– utilizzare il modulo tipo di recesso reperibile in calce alle presenti CGV;

– presentare una qualsiasi altra dichiarazione  esplicita  della sua decisione di recedere dal contratto.

Le comunicazioni relative all’esercizio del diritto di recesso dovranno essere inviate a LOCANDA AL CASTELLO DI BUTTRIO S.A.S. DI ALESSANDRA FELLUGA & C.  – Buttrio (UD) – Via E. Morpurgo n. 9 , a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Si invita il Consumatore ad indicare nella comunicazione di recesso il numero dell’Ordine, il/i Prodotto/i per i quali si intende esercitare il recesso ed i recapiti a cui potrà essere contattato.

10.4 Il termine per il recesso di cui ai punti 10.1. e 10.2 è rispettato se la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso è inviata dal Cliente prima della scadenza del periodo di recesso come indicata dal punto 10.2 delle presenti CGV.

10.5 Una volta esercitato il diritto di recesso, il Consumatore deve restituire il/i Prodotto/i al Fornitore senza indebito ritardo  e  in  ogni  caso  entro  quattordici giorni dalla data in cui  ha  comunicato  al Fornitore la decisione di recedere dal Contratto. Il termine e’ rispettato se il Consumatore rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di quattordici giorni. La restituzione avverrà mediante le modalità prescelte dal Consumatore e le spese di restituzione saranno a carico di quest’ultimo.

10.6 Il/i Prodotto/i dovranno essere restituiti al Castello di Buttrio, luogo via Morpurgo 9 33042 Buttrio (UD) debitamente imballati ed opportunamente protetti per garantirne l’integrità. La restituzione avviene sotto la responsabilità del Consumatore.

10.7 Se il Consumatore esercita il diritto di recesso in conformità a quanto previsto nelle presenti CGV, il Fornitore provvederà a rimborsare tutti i pagamenti eseguiti dal Consumatore, comprensivi delle eventuali spese di consegna (ad eccezione  dei costi supplementari, qualora il Consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto dal Fornitore), senza indebito ritardo e comunque entro quattordici giorni dal giorno in cui e’ informato della decisione del  Consumatore  di  recedere  dal Contratto in conformità a quanto prescritto dalle presenti CGV.

10.8 Il Fornitore esegue il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Consumatore per la transazione iniziale, salvo il caso in cui il Consumatore medesimo  abbia  espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere alcun costo aggiuntivo quale conseguenza del rimborso.

10.9 Il Fornitore puo’ sospendere il rimborso fino al ricevimento de il/i Prodotto/i restituiti oppure fino a quando il Consumatore non abbia dimostrato  di  aver rispedito i beni, se precedente. Nel caso in cui non vi fosse corrispondenza tra il destinatario de il /i Prodotto/i indicato nel modulo d’ordine e il soggetto che ha eseguito il pagamento delle somme dovute per l’acquisto, il rimborso delle somme, in caso di esercizio del diritto di recesso, verrà eseguito dal Fornitore in favore del soggetto che ha eseguito il pagamento.

10.10 Il Consumatore e’ responsabile unicamente della diminuzione del valore del/i Prodotto/i risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le  caratteristiche  e  il funzionamento  degli stessi. I Prodotti dovranno comunque essere custoditi, manipolati ed ispezionati con la normale diligenza e devono essere restituiti integri, correttamente imballati nella loro confezione originale, completi in tutte le parti, corredati da tutti gli accessori e fogli illustrativi, con i cartellini identificativi, le etichette, il sigillo monouso, ove presenti, ancora attaccati ai Prodotti, integri e non manomessi, in perfetto stato di rivendita muniti del documento di trasporto presente nell’imballo originale, senza manifesti segni d’uso (ad eccezione di quelli compatibili con una normale prova dell’articolo effettuata con diligenza). Una volta che il Prodotto restituito sarà pervenuto al Fornitore, questi ne verificherà l’integrità. In presenza di danneggiamenti e/o manomissioni, il recesso non potrà essere esercitato, e se già comunicato sarà privo di effetti.
10.11 Il diritto di recesso si esercita con riferimento al Prodotto nella sua interezza e non può essere limitato solamente ad una parte del Prodotto acquistato.

11. Reclami

11.1 Eventuali reclami rivolti al Fornitore dovranno essere comunicati a LOCANDA AL CASTELLO DI BUTTRIO S.A.S. DI ALESSANDRA FELLUGA & C. all’indirizzo mail Lesur@castellodibuttrio.it , indicando l’indirizzo e – mail o PEC o il numero di fax al quale il Fornitore potrà inviare la risposta.
Il Fornitore provvederà a riscontrare il reclamo nel più breve tempo possibile, comunque entro 10 (dieci) giorni lavorativi dal ricevimento, ai recapiti indicati nella comunicazione di reclamo.

12. Legge applicabile

12.1 Le presenti CGV ed i contratti di vendita conclusi tra il Fornitore ed il Cliente sono regolati dalla Legge Italiana; i contratti di vendita tra Fornitore e Cliente si intendono conclusi in Italia. Per tutto quanto non espressamente previsto nelle presenti CGV valgono le disposizioni di legge vigenti nell’ordinamento italiano. Le parti concordano espressamente di escludere l’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti di Vendita Internazionale di Merci.

12.2 Quando il Cliente è un Consumatore trova applicazione il D. Lgs. 206/2005, e nello specifico le disposizioni della Sezione II, Capo I, Titolo III del medesimo, nonché il D. Lgs. n. 70/2003 su taluni aspetti relativi al commercio elettronico.

13. Composizione delle controversie

13.1 Qualora il Cliente sia un Consumatore la competenza a decidere su eventuali controversie relative all’applicazione, esecuzione o interpretazione delle presenti CGV o sulla conclusione, esecuzione ed interpretazione del Contratto stipulato tra Fornitore e Consumatore spetta inderogabilmente al giudice del luogo in cui il consumatore ha la propria residenza o ha eletto domicilio, se ubicati nel territorio italiano.
13.2 Se il Cliente è soggetto diverso da un Consumatore la competenza a decidere su eventuali controversie relative all’applicazione, esecuzione o interpretazione delle presenti CGV o sulla conclusione, esecuzione ed interpretazione del Contratto stipulato tra Fornitore e soggetto diverso dal Consumatore spetta esclusivamente al Foro di Udine.